Base Digitale acquisisce la maggioranza di Elmas

01, Feb 2021

Il Gruppo Sesa (“SESA” – SES.MI), operatore di riferimento in Italia nel settore dell’innovazione tecnologica e dei servizi informatici e digitali per il segmento business, comunica di aver definito tramite Base Digitale S.p.A., società controllata da Sesa attiva nel settore Business Services, l’acquisizione del 60% del capitale di Elmas S.r.l che si aggiunge ad una quota di minoranza del 15% già posseduta dal Gruppo Sesa. L’acquisizione
è stata effettuata da ABS Technology S.p.A. controllata totalitaria di Base Digitale S.p.A..


Elmas S.r.l. attiva da oltre 40 anni nel settore dei servizi di physical security, videosorveglianza e domotica, con ricavi annuali per circa Euro 2 milioni e un Ebitda di circa il 10% delle revenues ed un utile netto di Euro 136 migliaia (dati riferiti all’ultimo bilancio approvato al 31 dicembre 2019), ha un capitale umano di 25 risorse specializzate ed offre servizi di progettazione e sviluppo taylor-made di sicurezza fisica e perimetrale
videosorveglianza e domotica per le aziende.


A fronte della progressiva convergenza della videosorveglianza e la sicurezza fisica e perimetrale con quella informatica e digitale, tale operazione offre opportunità di sviluppo ulteriore in un settore con un elevato potenziale di crescita in coerenza con la strategia di sviluppo sostenibile del Gruppo Sesa. A questo scopo e grazie all’inserimento di personale altamente specializzato, Base Digitale rafforza le
competenze della società controllata ABS Technology, operatore di riferimento nel settore dei Security services per il segmento banche e large enterprise.

Questa operazione costituisce l’inizio di un percorso di crescita di Base Digitale, settore di attività recentemente integrato nel Gruppo Sesa il cui piano industriale punta alla crescita sostenibile e di lungo termine
grazie alle sinergie derivanti dallo sviluppo di business e la valorizzazione del capitale umano Il socio fondatore di Elmas, Stefano Mancini, resterà coinvolto nel capitale e nella gestione della società, applicandosi allo sviluppo sostenibile del business.


L’operazione di acquisizione societaria è stata effettuata sulla base di un prezzo in linea con i parametri
EV/Ebitda di riferimento normalmente applicati dal Gruppo Sesa con meccanismi di allineamento dei vettori
di interesse e generazione di valore condiviso. L’operazione si inserisce nella strategia di continuo
investimento e focalizzazione del Gruppo Sesa sulle aree a maggior valore aggiunto dell’innovazione
tecnologia e dei servizi, con potenziale di crescita e generazione di valore nel lungo termine e costituisce la
dodicesima acquisizione effettuata da inizio anno 2020 ed in particolare dall’avvio della fase di emergenza
pandemica.



“Siamo molto soddisfatti che la nostra realtà ampli il proprio raggio d’azione con una società dinamica come
Elmas – ha detto Leonardo Bassilichi, presidente di ABS Technology – insieme potremo mettere a disposizione
di sempre nuovi clienti servizi di sicurezza innovativi, particolarmente richiesti in questo momento storico e
sui quali con il gruppo Sesa continueremo a investire anche nei prossimi mesi».”, ha affermato Leonardo
Bassilichi, Presidente e CEO di Base Digitale.


SeSa S.p.A. con sede Legale ad Empoli (FI), Via della Piovola 138, Capitale sociale Euro 37.126.927,50 i.v.,
Partita IVA, Codice Fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Firenze 07116910964
Telefono 0039 0571 997444 sito web www.sesa.it
“Siamo lieti di unirci all’organizzazione di Base Digitale del Gruppo Sesa, collaborando allo sviluppo di un
progetto industriale di lungo termine e valorizzando la nostra esperienza nel segmento delle Soluzioni
tecnologiche per la sicurezza perimetrale e la domotica. Questa operazione ci consentirà di far crescere
ulteriormente il nostro capitale umano e le nostre competenze tecniche a servizio del mercato”, hanno
affermato Stefano Mancini, Presidente e CEO di Elmas S.r.l.


“Il Gruppo Sesa prosegue il proprio percorso di crescita, focalizzandosi su innovazione tecnologica e
sostenibilità, anche attraverso il ricorso alla leva esterna. A fronte di una progressiva convergenza del settore
della sicurezza fisica e perimetrale con quello delle tecnologie digitali, rafforziamo ulteriormente le nostre
competenze di capitale umano in un’area di business in crescita, con l’obiettivo dello sviluppo di lungo
termine”, ha affermato Alessandro Fabbroni, Amministratore Delegato di Sesa.



Leggi il comunicato ufficiale


TORNA AGLI ARTICOLI